la RSU dell’Università di Padova ha approvato una mozione per denunciare l’assurdità del ddl “concretezza” nella parte in cui dispone il rilevamento delle presenze tramite impronte digitali.

La mozione è stata inviata a quante più RSU possibili nell’intento anche di creare una “rete delle RSU”.

Mozione inviata anche ai Capigruppo alla Camera e Senato con l’invito di ritirare il ddl.