La Parte pubblica propone di fare PEO ogni anno per circa il 10% del PTA avente diritto (= 1 progressione ogni 9-10 anni!).

La RSU ritiene tale soluzione inaccettabile e elabora una proposta alternativa che nel giro di 3-4 anni permetterebbe a tutto il PTA la progressione orizzontale. Chiaramente bisogna rivedere la distribuzione del fondo accessorio:  Piattaforma PEO della RSU